10 cose da valutare per la scelta del cucciolo

Scelto l’allevatore e quindi certi di avere di fronte un vero esperto della razza sta a voi spiegargli che tipo di cane desiderate, parlargli della vostra casa, del giardino (se c’è), del vostro stile di vita, delle abitudini familiari, se avete bambini piccoli e altri animali in casa.

Tutte queste informazioni lo aiuteranno a indirizzarvi verso il cucciolo più adatto a voi.

Attenzione: è un errore credere che il più grosso sarà anche il più bello.. è necessario valutare inclinazione e angolature anteriori/posteriori, proporzioni della testa, spalla, dorsale, coda ecc…

Ecco cosa è necessario controllare per scegliere un cucciolo sano

  1. Verificate che i cuccioli abbiano vissuto con la madre e i fratellini per le prime otto settimane di vita.
  2. Osservare gli occhi del cucciolo che devono esser puliti, allegri e vivaci. Occhietti sporchi di secrezioni e spenti non sono mai segnali di salute
  3. Osservate le orecchie: devono essere pulite e non maleodoranti.
  4. Osservate la dentatura anche se, a due mesi, è quella da latte e non quella definitiva possiamo verificare se è corretto il tipo di “chiusura” che può variare a seconda della razza.
  5. La zona perineale deve essere pulita, residui di feci possono segnalare la presenza di problemi intestinali.
  6. Il pelo del cucciolo deve essere pulito e lucido.
  7. Per comprendere a grandi linee il futuro carattere del cucciolo sarà bene osservare il gioco tra fratellini, potremo così farci un’idea di quale cucciolo è più determinato, quale più arrendevole, quale più attivo, quale più tranquillo. Ma un buon allevatore che li conosce bene saprà già darvi informazioni sulle loro predisposizioni caratteriali.
  8. Osservate se il cucciolo tende a calmarsi o agitarsi con il vostro contatto fisico e una volta individuato il cucciolo chiedete di essere lasciato solo con lui senza i fratellini, perché il comportamento tende a cambiare dal branco a quando sono isolati.
  9. Abbassatevi e chiamate allegramente il cucciolo e controllare se si avvicina a voi allegro o con timore.
  10. Controllare se il cucciolo dimostra atteggiamenti aggressivi o se tende a difendere un gioco o il suo cibo.

Buona fortuna con il tuo dolcissimo cucciolo!!!