Accorgersi del calore nella femmina

Il calore nella femmina di labrador dura circa 20 giorni e può manifestarsi una o due volte all’anno. A volte il caldo può far ritardare il calore che generalmente avviene ogni 6 mesi. Ci sono però femmine di labrador che vanno in calore solo una volta all’anno. Accorgersi del calore è estremamente facile perché si noteranno in giro per casa delle macchioline di sangue inoltre la vagina della nostra femmina di labrador sarà particolarmente ingrossata anche nei giorni precedenti il calore vero e proprio.

Bisogna inoltre precisare che la cagna accetterà il maschio solo dopo circa 10 giorni dall’inizio del calore pertanto non allarmiamoci troppo in fretta costringendola a vivere all’interno di un recinto per venti giorni, adottiamo comunque tutte le precauzioni necessarie perché la nostra femmina labrador non abbia gravidanze indesiderate. E’ buona norma non uscire durante i giorni che vanno dal 10 al 15 giorno, rischiate di vedere i maschi che trascinano il loro padroni per il guinzaglio, niente paura nel caso di  un pincher ma se fosse un alano?

Il primo calore nella femmina di labrador avviene generalmente dopo 9-12 mesi con variazioni da femmina a femmina, però si sconsiglia vivamente di far coprire la nostra labrador prima del secondo o terzo calore perché potrebbe essere troppo giovane e non aver ancora completato il processo di crescita. Inoltre  si deve evitare una gravidanza in una cagna quando ha superato i 7 anni perché potrebbe diventare molto rischiosa. La femmina di labrador non va in meno-pausa pertanto il calore dura tutta la vita.

Come fare per ridurre il disagio in casa di una femmina in calore? Esistono due possibilità. La prima è quella di comperare delle apposite mutandine con l’assorbente intercambiabile, la seconda quella di farla sterilizzare.

Sono un’amante degli animali e non vorrei mai fossero sterilizzati però non è nemmeno giusto dare corso a gravidanze indesiderate e abbandonare i cuccioli perché figli del cane bastardino del vicino!