Che i labrador e i cani in genere abbiano effetti terapeutici tanto sui bambini quanto sugli adulti ormai si sa, quello che ancora non era stato scoperto  è una notizia che farà cambiare il modo di pensare ad un cucciolo a mamma e papà.

Uno studio del Centro di Ricerche Nazionale per la salute ambientale di Monaco, pubblicato sull’European Respiratory Journal, rivela che avere un cane in casa riduce enormemente il rischio di allergie infantili, basti pensare che in Italia i bambini circa 8-10%) soffrono di patologie asmatiche  provocate da allergie nell’80% dei casi.

Per vedere il testo la parola chiave per la ricerca è : dogs