Il sintomo più evidente è lo scuotimento frequente della testa del vostro cucciolo o il continuo grattarsi l’orecchio. In questi casi si può tenere ferma la testa del cane, guardare dentro l’orecchio con una torcia e, una volta individuato il corpo estraneo, cercare di estrarlo con una pinzetta dalle punte arrotondate.

Se invece si trova nel fondo dell’orecchio, non toccarlo assolutamente e portare il cane da un veterinario.