Salute e Cure nel Labrador

Salute e Cure nel Labrador: scopri quali sono le patologie della razza e come mantenere in salute il labrador attraverso una corretta alimentazione naturale fresca.

Ricordo un cane che prima di oltrepassare un ponte guardò il suo padrone come per dirgli “andiamo?” Camminare insieme al tuo cane sarà una delle esperienze più belle e sarà il modo migliore per legarlo a te. Potrai alternare il passo veloce al jogging così da tenervi entrambi in costante allenamento … eh si perché […]

Una puntura da insetto come un ape, vespa, calabrone, tafano, ragno, ecc… può essere trattata con una soluzione di ammoniaca e acqua. Si possono usare anche gli stick (matite) che si trovano in commercio, ma hanno effetto soprattutto se vengono applicate subito. Se si nota affanno o difficoltà respiratorie, potrebbe essere sintomo di una reazione […]

Il sintomo più evidente è lo scuotimento frequente della testa del vostro cucciolo o il continuo grattarsi l’orecchio. In questi casi si può tenere ferma la testa del cane, guardare dentro l’orecchio con una torcia e, una volta individuato il corpo estraneo, cercare di estrarlo con una pinzetta dalle punte arrotondate.

Il cane non è un uomo, un gatto non è un cane piccolo bambino!! (Prof. D. Grandjean – responsabile, insegnante e ricercatore in nutrizione Animale alla Scuola Veterinaria di Alfort). Quando si parla di alimentazione del Labrador uno degli errori più grossi è pensare che il nostro Labrador sia simile a noi e quindi debba […]

Il cane a 7 mesi ha la bocca cosiddetta “fatta”, i denti nascono da latte nascono a 20 giorni e cadono dopo circa 4 mesi, gli ultimi a cadere sono i canini. Il cane adulto ha 42 denti. Lo stomaco è semplice e molto sviluppato, l’intestino è breve e poco voluminoso. Quando il cane vomita […]

La giusta attività fisica per il cucciolo di labrador

La displasia all’anca è una patologia che colpisce l’articolazione coxo-femorale. Nei casi più gravi porta ad una grave zoppia agli arti posteriori e quindi alla necessità di intervenire con costosissimi interventi chirurgici. A causare la displasia è un’alterata conformazione del giunto articolare con conseguente sublussazione e quindi usura della cartilagine. Per diagnosticarla è necessario che […]

La gravidanza di mamma labrador va dai 60 ai 63 giorni, la data di nascita non si può conoscere con certezza perché non si sa il momento in cui gli ovuli sono stati fecondati. Vi consigliamo di annotare sempre il momento in cui è avvenuto l’accoppiamento. Bisogna inoltre tenere presente che la fecondazione dell’ovulo nel […]

BARCELONA SWEET GIRL

Il calore nella femmina di labrador dura circa 20 giorni e può manifestarsi una o due volte all’anno. A volte il caldo può far ritardare il calore che generalmente avviene ogni 6 mesi. Ci sono però femmine di labrador che vanno in calore solo una volta all’anno. Accorgersi del calore è estremamente facile perché si […]

Il veterinario è una persona che deve godere della vostra fiducia per cui sceglietelo con attenzione cercando se possibile di averlo vicino alla vostra abitazione perché in alcuni casi la tempestività e la reperibilità del nostro veterinario possono salvare la vita al nostro cucciolo.

Prima di fare il bagno al vostro cucciolo di labrador assicuratevi che abbiate provveduto a fare tutte le vaccinazioni, inoltre è sconsigliato lavare il cane quando ha un’età inferiore ai 4 mesi o comunque nei mesi più freddi dove una semplice corrente d’aria potrebbe compromettere la sua salute.

Ci tengo a fare una premessa, cerca di trattenere la tua voglia di lavare il cucciolo appena lo porti a casa. Vuoi vederlo vomitare? No vero? E’ l’errore che fanno tutti i nuovi padroncini quello di pensare di lavare il cane perché è sporco di non so cosa. Ti dico cerca di resistere perché quando […]

E’ fantastico come ogni mattina Kyra dopo essersi accuratamente stiracchiata giunga in bagno per ripetere quello che oramai è diventato un rito … la pulizia degli occhi. C’è da dire che gli occhi del labrador non hanno bisogno di nessuna cura e quindi è sufficiente pulirli con un pò di carta igienica, personalmente evito il […]