La miopatia caudale acuta (sindrome della coda fredda/rotta) conosciuta anche come “cold tail” o “broken tail” (Limber Tail Syndrome) può colpire molte razze canine che improvvisamente smettono di scodinzolare e portano la coda cadente come se non avessero più forza per sorreggerla.

Questa patologia colpisce maggiormente i cani da lavoro in acqua e i cani da caccia molto attivi che sembrano essere maggiormente a rischio di sviluppare questa condizione, ma può accadere a qualsiasi razza (Pointers, Setter inglesi, Foxhound, Beagles e Labrador Retriever).

La miopatia caudale acuta è una condizione clinica

La miopatia caudale acuta deriva tipicamente da un uso eccessivo della coda, che causa uno stiramento o una distorsione dei gruppi muscolari utilizzati per scodinzolare.

I possibili scenari che portano a questa infiammazione includono l’eccessivo gioco, un nuoto prolungato o attività di caccia molo lunghe: il cane potrebbe comportarsi bene subito dopo l’attività, ma si sveglierà dolorante il giorno successivo.

Altri fattori di rischio sembrano essere lo sforzo eccessivo e / o l’esposizione ad acqua molto fredda. Nelle razze che svolgono molta attività in acqua è sempre bene asciugare la zona tra la groppa e la coda.

Standard e caratteristiche del Labrador Retriever

Come viene diagnosticata la miopatia caudale acuta?

In genere, la miopatia caudale acuta viene diagnosticata collegando i sintomi del tuo Labrador e la recente attività sportive, oltre a un’attenta valutazione della coda da parte del veterinario.

Potrebbe avere anche difficoltà ad alzarsi perché i cani usano la coda come elemento di equilibrio e potrebbe avere difficoltà a trovare una posizione comoda in cui sedersi spostando il peso da un lato all’altro.

La coda potrebbe penzolare floscia tra le zampe posteriori o potrebbe sporgere direttamente dietro di lui per un breve tratto prima di abbassarsi: in questa situazione il cane potrebbe essere così infastidito dal dolore da rinunciare a mangiare e defecare.

L’esame veterinario comprenderà un’attenta palpazione della coda partendo dalla base (verso l’alto dal bacino) e procedendo verso il basso per tutta la lunghezza. L’obiettivo è individuare il disagio ed escludere altri problemi che potrebbero spiegare i sintomi.

Altri patologie che assomigliano alla “coda rotta”

Altri problemi medici che assomigliano a questa sindrome possono essere:

  • frattura della coda
  • dolore alla parte bassa della schiena da un disco intervertebrale
  • infezione o infiammazione delle ghiandole anali
  • malattia della prostata

Il fatto che altri problemi possano sembrare simili alla coda agile rafforza la necessità di un esame approfondito da parte del veterinario.

Come viene trattata questa patologia?

La miopatia caudale acuta non complicata viene trattata con riposo e farmaci antinfiammatori (p. Es., Meloxicam).

Si prega di utilizzare solo farmaci prescritti dal veterinario. La maggior parte dei cani torna alla normalità entro pochi giorni o una settimana.

Anche se il tuo Labrador ha sviluppato questa sindrome una volta non significa che accadrà di nuovo quando tornerà alle sue attività sportive preferite.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *