Educare il cucciolo a fare i bisogni nel posto giusto!

    Educare il cucciolo a fare i bisogni nel posto giusto!

    Spesso alcuni proprietari ci scrivono “Salve, ho un Labrador di quasi 4 mesi e vorrei qualche consiglio: lo porto fuori tre volte al giorno a fare i bisogni e a casa ha la traversina per la pipì, ma puntualmente la fa da altre parti, lo devo sempre seguire e dirglielo in continuazione per andare sulla traversina

    La prima regola da tenere presente è che il cucciolo di labrador non va mai sgridato con urla o peggio ancora con azioni stupide quali ficcare il naso nella cacca o sulla pipì. Inizialmente è importante adeguarsi ai tempi del cucciolo ed essere MOLTO pazienti!

    Devi capire che il cucciolo non è un bambino e non capisce i tuoi discorsi: vai qui… vai là… devi farla qui, ecc… e quello di rapportarci con il cucciolo come se capisse le nostre frasi è un grande errore. …continua

    Stimolazione sensoriale neonatale (Senso Puppy)

    Stimolazione sensoriale neonatale (Senso Puppy)

    Biosensor (Senso Puppy) è un programma di stimolazione neurologica che permette a ogni cucciolo, già da pochi giorni dopo la nascita, di reagire a particolari stimolazioni esterne.

    Questo programma di stimolazione sensoriale neonatale prevede di creare “minime e brevissime forme di stress” nel primo periodo di vita attraverso movimenti e variazioni di temperatura che stimolano il sistema endocrino, le ghiandole surrenali e la ghiandola pituitaria (ipofisi) per ottenere un completo sviluppo delle caratteristiche ereditate, in sincronia con il suo sviluppo psicofisico, affinché  possa adeguarsi ad interagire con naturalezza in un ambiente molto più complesso.

    Queste minime stimolazioni portano ad ottenere soggetti più predisposti alla socializzazione, con un’ottima personalità durante la crescita, una maggiore disponibilità ad apprendere e maggiore sicurezza nella vita. …continua

    Auguri di un sereno Natale e di un meraviglioso 2016 dai nostri pelosi!

    Auguri di un sereno Natale e di un meraviglioso 2016 dai nostri pelosi!

    Le festività spesso spingono a cercare cuccioli come se fossero pacchi regalo… scelte che spesso alimentano il traffico di cuccioli dall’est europa, strappati alle mamme ancora troppo presto con frequenti problemi di salute, pagati poche decine di euro in loco per poi ritrovarli nei negozi di animali a prezzi 20 volte superiori.

    Ricordati che “un cucciolo è per sempre”… e che un cane richiede impegno e sacrifici quotidiani.

    …continua

    Displasia dell’anca nei Labrador Retriever: nuovo test DNA

    Displasia dell’anca nei Labrador Retriever: nuovo test DNA

    La displasia dell’anca (CHD Canine Hip Dysplasia) è una patologia della crescita articolare solo in minima parte ereditaria, in quanto causata spesso da una alimentazione inadeguata (tipicamente con mangime industriale).

    Uno dei fattori principali che influiscono sulla debolezza cartilaginea e che va a sommarsi lungo più generazioni di soggetti (tipicamente alimentati male) è proprio la mancanza di un’alimentazione sana che, per un animale tendenzialmente CARNIVORO come il cane, deve essere il più possibile naturale, quindi a base di carne. …continua

    Quando non adottare un cane, tantomeno un Labrador

    Quando non adottare un cane, tantomeno un Labrador

    Questo articolo non vuole dissuadere nessuno dalla possibilità di avere un fedele ed ineguagliabile compagno di vita come può essere un Labrador Retriever.

    Ma un cane è un grande impegno e chi desidera un Labrador deve essere una persona che ha molto tempo da dedicargli (questa razza ha un bisogno vitale di compagnia).

    Chi desidera averlo come compagno di vita “deve meritarselo” e avere tempo per educarlo e dargli quello che lui vuole … “il nostro tempo”.

    Tante persone ci chiedono se il loro stile di vita è compatibile con la stretta convivenza con un cucciolo di labrador la sua crescita in famiglia.

    …continua

    Ciclo estrale: il periodo di calore della femmina

    Ciclo estrale: il periodo di calore della femmina

    Nel labrador la maturità sessuale con i primi calori viene raggiunta normalmente intorno al 7°-10° mesi di età, ma esiste una variabilità notevole in base al soggetto, infatti in primo calore può presentarsi dal 6° mese fino al 12° mese e talvolta può anche passare inosservato (calore silente).

    Le femmine possono avere calori tutta la vita, anche se la fertilità diminuisce molto dal 7° anno in poi. Normalmente la femmina presenta 2 calori l’anno ma possono esserci situazioni di stress che possono portare anche a un solo calore all’anno. …continua

    Le piante tossiche per il nostro Labrador

    Le piante tossiche per il nostro Labrador

    I Labrador, soprattutto da cuccioli, sono molto curiosi, intraprendenti e ansiosi di conoscere il mondo che li circonda mediante l’ingestione di tutto ciò che appare nuovo, profumato e interessante: in poche parole appetitoso.

    Questo atteggiamento, unito al fatto che fisiologicamente spesso tendono a “brucare” per poter usufruire della fibra contenuta nei vegetali, li porta episodicamente a rischiare di ingerire piante intere, foglie, semi, fusti o bulbi che risultano tossici fino a divenire, qualche volta, persino mortali. …continua

    Displasia dell’anca nel labrador: l’alimentazione

    Displasia dell’anca nel labrador: l’alimentazione

    La displasia dell’anca è sempre stata considerata una malformazione genetica di questo osso, in realtà è il risultato di una debolezza dei legamenti che sostengono l’articolazione dell’anca.

    L’instabilità creata da legamenti deboli porta ad una sublussazione di questa parte dello scheletro, che non viene trattenuta a perfezione all’interno dell’acetabolo. Da qui, l’importanza di valutare questa lassità con proiezioni di distrazione dell’anca attraverso un distrattore.

    La semplice proiezione ventro-dorsale dell’anca può non essere indicativa dell’eventuale predisposizione a displasia, perché il posizionamento forzato valuta solo la conformazione dell’acetabolo, ma non l’instabilità articolare.

    Le continue distensioni capsulari durante il movimento di un’articolazione lassa provocano microfratture e deformazioni articolari sia della superfice dell’acetabolo sia della testa del femore. …continua

    Labrador nella vita, nel sociale e nel lavoro

    Labrador nella vita, nel sociale e nel lavoro

    La lunga storia che accompagna questa splendida razza del Labrador Retriever, ha fatto sì che questo cane diventasse uno dei più conosciuti, amati e apprezzati dai cinofili di tutto il mondo.

    Purtroppo questa sua grande fama ha creato una presenza esagerata di cucciolate online su annunci di privati o pseudo-allevatori che accoppiano senza le minima conoscenza della razza, delle componenti psicologiche e comportamentali dei soggetti, delle possibili patologie nascoste, quindi senza controlli sulla salute (anche, gomiti, occhi) che dovrebbero essere fatti prima di pensare di far nascere dei cuccioli solo perchè sono Labrador…. “tanto si vendono bene”…. o semplicemente perchè i genitori sono in salute (a vista) e tantomeno se sprovvisti di pedigree. …continua

    Cucciolata Chocolate “Rosemade Kilkenny x Sweet Home Alabama”

    Cucciolata Chocolate “Rosemade Kilkenny x Sweet Home Alabama”

    In programma per la primavera 2016 la cucciolata 100% chocolate di altissima genealogia tra la nostra magnifica SWEET HOME ALABAMA (ASIA) (AFRICA CHOCOLATE TEMPTATION x FAUCHON DU CASTEL DU TRAMBLAY) e il nostro principe ROSEMADE KILKENNY (HOPE) (It. Ch. TWEEDLEDUM HEAVILY HOPPED x WARRINGAH’S MILAWA) bellissimo maschio chocolate, ottima struttura, estremamente equilibrato.

    HOPE è un esemplare morfologicamente perfetto… chi ha avuto la fortuna di conoscerlo ha potuto constatare il suo dolcissimo carattere e il temperamento molto equilibrato: doti che ha ricevuto dal suo grandissimo padre LUPPOLO Campione Italiano e Internazionale di Bellezza.

    …continua